Arriva il corso di laurea in sostenibilità ambientale in Sicilia: sarà operativo da ottobre

Arriva il corso di laurea in sostenibilità ambientale in Sicilia: sarà operativo da ottobre

SICILIA – Il corso di laurea in Tecnologie del costruito e della sostenibilità ambientale, della nuova classe LP, che sta per “laurea immediatamente professionalizzante”, della Kore di Enna sarà operativo da ottobre e Siracusa e Gela.

Nel capoluogo Aretuseo funzionerà il corso con curriculum “Tecnologie per le costruzioni”, con un parterre ampio di imprese convenzionate dell’area costiera che va da Augusta a Priolo e a Melilli, tra le quali Sasol, Sonatrach, Industria Acqua Siracusana.


A Gela opererà il curriculum “Tecnologie per la sostenibilità ambientale”, con partner d’eccezione l’Eni Corporate University, oltre ad Icaro Ecology. Supportano inoltre entrambi i profili il Consorzio di bonifica della Sicilia occidentale e l’Ance di Enna, l’associazione delle imprese costruttrici.

La presenza della Kore a Gela è consolidata da un’esperienza di collaborazione con Eni che risale ad alcuni anni fa e che vede anche impegnata l’amministrazione comunale della città.

A Siracusa la Kore ha aperto quest’anno una sede di rappresentanza nel cuore di Ortigia, ma da tempo vi tiene ed ha in programma prestigiosi convegni internazionali: sull’intelligenza artificiale, sulla formazione degli insegnanti, sulla valorizzazione dei beni culturali.
La politica del decentramento di qualità è stata adottata dall’università Kore nell’ultimo documento di programmazione strategica per il triennio 2021-2023.

Essa coniuga didattica innovativa, ricerca scientifica e relazioni con le imprese più avanzate e con il territorio.
Il corso di laurea in Tecnologie del costruito e della sostenibilità ambientale è l’unico del genere in Sicilia ed il solo a sud di Bari ad occuparsi di sostenibilità ambientale.

Entrambi i profili formano Tecnologi con titolo di laurea immediatamente abilitante.