Regionali, De Luca: “Musumeci sarà scaricato da Fratelli d’Italia”, la Meloni invoca il vertice

Regionali, De Luca: “Musumeci sarà scaricato da Fratelli d’Italia”, la Meloni invoca il vertice

SICILIA –Lo sfratto sta diventando esecutivo e per Nello Musumeci bastano Ficarra e Picone, tutto il resto è noia. Non ha senso sprecare altre parole per lui, personaggio che continua a dire per tutto che è colpa degli altri“.

Lo ha detto Cateno De Luca in conferenza stampa, con l’ex M5s Dino Giarrusso, con l’ex Iena Ismaele La Vardera e il deputato di Sicilia Vera Danilo Lo Giudice, alla presentazione del nuovo partitoSud chiama Nord.


Vi anticipo che tra domani e dopodomani ci saranno una serie di incontri definitivi – ha aggiunto – e Musumeci se lo stanno cucinando all’interno, ogni tanto mi invitano ma io non partecipo alle loro sedute spiritiche“.

“Adesso il problema che hanno è quello di decidere chi lo deve ‘ammazzare’. Partirà tutto dentro da Fratelli d’Italia. Vi avevo già anticipato – ha ricordato – che Giorgia Meloni avrebbe scaricato Musumeci. Ora c’è soltanto l’imbarazzo di scegliere nome da tirare fuori da FdI: io lo so, ma non lo anticipo“.

La Meloni, di rimando, in un video su Facebook tenta la tregua: “Basta litigi, a partire della Sicilia, non possiamo rischiare di mettere a repentaglio il risultato delle politiche. Chiederò a Salvini e Berlusconi di vederci il prima possibile per evitare ulteriori divisioni“.