Elezioni Sicilia, Claudio Fava si scaglia contro il Pd: “Noi dei Centopassi siamo leali, non minchioni”

Elezioni Sicilia, Claudio Fava si scaglia contro il Pd: “Noi dei Centopassi siamo leali, non minchioni”

PALERMO –Noi dei Centopassi siamo leali, non minchioni. Se il Pd ritiene che la candidatura della Chinnici sia un suo affare privato, e se Caterina Chinnici si ritiene impegnata a far campagna elettorale solo con i candidati del Pd, nessun problema”.

“Vorrà dire che il Movimento Centopassi si riterrà libero da impegni e di far campagna solo per la propria lista“.


Lo ha dichiarato Claudio Fava, leader del movimento Centopassi, che si era candidato alle primarie del centrosinistra giungendo terzo dietro la Chinnici e Barbara Floridia, esponente del M5s che ha poi deciso di rompere l’accordo e presentare un proprio candidato, Nuccio Di Paola.