Meteo, Sicilia nella morsa di un anticiclone africano: Isola travolta da sabbia del Sahara, venti fino a 100 km/h

Meteo, Sicilia nella morsa di un anticiclone africano: Isola travolta da sabbia del Sahara, venti fino a 100 km/h

SICILIA – Un carico di sabbia proveniente direttamente dal cuore del deserto del Sahara sta colpendo buona parte dell’Italia e della Sicilia, sospinto e trascinato da fortissimi venti di scirocco, rendendo i cieli gialli e rossi e creando un’atmosfera che a tratti potrà risultare davvero surreale.

L’ultimo aggiornamento ha confermato che il “peggio” deve ancora arrivare e che questa situazione ci accompagnerà ancora per qualche giorno, coinvolgendo tante regioni.


La configurazione meteo di questi giorni, ovvero la contrapposizione di un ciclone (area di bassa pressione) attivo tra Algeria e Penisola Iberica a un promontorio anticiclonico africano, sarà alla base di un costante richiamo di correnti calde direttamente dal deserto del Sahara. In particolare su Canale di Sicilia e Stretto di Messina le raffiche di scirocco potranno raggiungere quasi i 100 km/h (clicca qui per visionare le previsioni meteo di oggi in Sicilia).

Insieme alle velature e alle stratificazioni alte che offuscheranno il sole ci si metterà anche il pulviscolo della sabbia del deserto, che rimarrà sospeso alle alte quote dando ai cieli una colorazione rossastra.

Invece, nelle zone in cui il tempo sarà meno “comprensivo”, causa delle piogge, la sabbia tenderà a ricadere al suolosporcando” di fatto di rosso tutte le superfici, veicoli compresi.

Foto di repertorio