Meteo Sicilia domani, breve “tregua” dal maltempo prima della tempesta artica dell’Immacolata – PREVISIONI

Meteo Sicilia domani, breve “tregua” dal maltempo prima della tempesta artica dell’Immacolata – PREVISIONI

SICILIA – Breve “tregua” dal maltempo in Sicilia, per la giornata di domani 2 dicembre 2022. Si accantonano, almeno per un po’, le fastidiose piogge e le condizioni meteo avverse.

La Protezione civile regionale, infatti, non comunica alcuno stato di allerta. Scongiurato ogni possibile rischio.


Cieli, quindi, tutto sommato sereni, tranne qualche nuvola passeggera, isolate piogge su Agrigento. Le temperature, però, si mantengono piuttosto basse.

Standby momentaneo

Dopo questa situazione di standby arriverà la tempesta artica dell’Immacolata, una nuova ondata di maltempo su gran parte d’Italia: colpa l’ennesimo vortice ciclonico in formazione sul Mediterraneo centro-occidentale.

Attenzione inoltre al vento che soffierà a tratti forte di Scirocco su gran parte del Centrosud, Adriatico, con raffiche anche di oltre 70 chilometri orari su Salento, Sicilia e Sardegna.

Temperature provincia per provincia

Le province siciliane più “calde” risultano essere, secondo le previsioni meteo, Messina e Palermo con massime di 18 °C.

Le più fredde si confermano Caltanissetta, Enna e Ragusa, con minime rispettivamente di 5 °C (nel Nisseno e Ragusano) e 2 °C (nell’Ennese).

Ecco i valori termici minimi e massimi in ciascuna città attesi per domani:

  • Agrigento: 9 °C – 16 °C;
  • Caltanissetta: 5 °C – 12 °C;
  • Catania: 10 °C – 18 °C;
  • Enna: 2 °C – 11 °C;
  • Messina: 13 °C – 18 °C;
  • Palermo: 13 °C – 18 °C;
  • Ragusa: 5 °C – 14 °C;
  • Siracusa: 7 °C – 17 °C;
  • Trapani: 13 °C – 16 °C.

Foto di repertorio