Meteo Sicilia, 48 ore di sole e stabilità: da mercoledì torna il maltempo

Meteo Sicilia, 48 ore di sole e stabilità: da mercoledì torna il maltempo

SICILIA – La tradizione vuole che “marzo sia pazzerello” ma in realtà ottobre insieme a tutta la stagione autunnale non sono da meno. Sin dall’equinozio del 22 settembre il meteo sulla nostra Isola è stato molto instabile, con un’alternarsi di giornate soleggiate e allerte meteo.

Previsioni meteo Sicilia

Esempio lampante è la settimana appena iniziata: infatti, dopo giorni di allerta, la giornata di oggi e di domani saranno caratterizzate da assenza di condizioni meteo avverse. Purtroppo, però, questa stabilità e bel tempo non sono destinati a durare a lungo e i peggioramenti delle previsioni sono dietro l’angolo.


A provocare questa forte instabilità meteorologica sulla nostra Isola, come sul resto della penisola, è la presenza di un’ampia circolazione depressionaria in espansione sull’Europa nordoccidentale che, a sua volta, sta pilotando un’intensa perturbazione. Quest’ultima, già nella giornata di oggi, colpirà il nord Italia con temporali e maltempo.

L’arrivo di condizioni avverse sulla Sicilia è previsto a metà settimana.

L’ondata di maltempo, che si prevede colpirà la Sicilia il prossimo mercoledì, sarà caratterizzata da cieli coperti e precipitazioni (piogge) sparse e a carattere di rovescio e temporale. A essere maggiormente interessati saranno le province di Agrigento, Ragusa, Siracusa e parte del Nisseno.

Già nella giornata di domani, però, si prevede un peggioramento delle condizioni atmosferiche. Infatti, secondo gli esperti, già martedì notte i settori occidentali della Sicilia (Palermo e Trapani) saranno interessati da fenomeni temporaleschi che, poi, si estenderanno verso il Messinese.

Previsioni di oggi, lunedì 4 ottobre

Non resta quindi che goderci questo inizio settimana caratterizzato da stabilità. Per la giornata odierna non si prevedono fenomeni di importanza rilevante per quanto concerne le precipitazioni (piogge) e le condizioni di visibilità. Previsti, però, venti forti meridionali sull’Agrigentino, Palermitano e Trapanese.

Le province più calda saranno Palermo e Trapani, con temperature massime fino a 28°C e minime a 21°C. Il territorio più freddo, infine, si conferma l’Ennese, con massime a 23°C e minime a 10°C.

Fonte foto OrticaWeb