Lasagne al ragù VS vegetariane: ricetta e ingredienti per il pranzo di Natale e Santo Stefano

Lasagne al ragù VS vegetariane: ricetta e ingredienti per il pranzo di Natale e Santo Stefano

SICILIA – Lasagne al ragù VS vegetariane: una delle sfide per il pranzo di Natale e Santo Stefano 2020. Basta avere a portata di mano gli ingredienti e seguire attentamente la ricetta per avere un risultato ottimale a tavola.

Le lasagne sono il piatto che mette d’accordo grandi e piccoli, se si sceglie di prepararle si va sul sicuro perché è raro che queste vengano rifiutate dai commensali. Possono essere a base di carne o a base di verdure.

Le lasagne possono essere preparate in moltissimi modi diversi tra loro, conferendo in tal senso un tocco di vivacità alle varie portate e accontentando le varie preferenze culinarie. Le due ricette sono ispirate al più noto blog di cucina “Giallo Zafferano”. Via alla sfida: lasagne al ragù vs lasagne vegetariane.

Le lasagne alla bolognese: il classico al ragù

Ingredienti:

  • 250 grammi di lasagne secche (oppure 500 g fresche);
  • 100 grammi di parmigiano

Ingredienti per il ragù:

  • 400 grammi di passata di pomodoro;
  • 400 grammi di carne macinata;
  • 150 grammi di salsiccia;
  • 2 cucchiai di farina 00;
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • 1 sedano;
  • 1 carota;
  • 1 cipolla;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 2 rametti di rosmarino;
  • 4 foglie di alloro;
  • 2 chiodi di garofano;
  • olio extravergine d’oliva;
  • sale

Ingredienti per la besciamella:

  • 500 ml di latte;
  • 50 grammi di farina 00;
  • 50 grammi di burro;
  • sale

Procedimento:

Bisogna levare la salsiccia dal budello e metterla in una ciotola insieme alla carne macinata, poi mescolare le due cose insieme. Nel frattempo bisogna tritare finemente sedano, carota e cipolla. Fare scaldare 3 cucchiai di olio extravergine in una pentola e aggiungere l’aglio in camicia, le foglie di alloro, i chiodi di garofano, il rosmarino legato con uno spago, e il soffritto di sedano, carota e cipolla. Bisogna fare soffriggere il tutto per qualche minuto e poi unirlo alla carne e alla salsiccia. Bisogna rosolare la carne mescolandola a fuoco alto e poi aggiungere il vino bianco. Quando quest’ultimo si sarà asciugato va aggiunta la passata e il concentrato di pomodoro, con un pizzico di sale. Lasciare il fuoco al minimo per circa due ore. Nel frattempo bisogna fare sciogliere in un pentolino il burro e poi aggiungere la farina, mescolare qualche minuto e unire anche il latte a temperatura ambiente. Mescolare ancora il tutto a fuoco basso per 5/10 minuti. Aggiungere il sale e mescolare, poi spegnere il fornello.

Composizione della lasagna:

Mettere uno strato di besciamella sul fondo della teglia e creare il primo strato di lasagne, coprirle con ragù e besciamella, aggiungere un po’ di parmigiano, mettere un altro strato di lasagne e proseguire nella stessa maniera. Cucinare in forno preriscaldato ventilato a 200 gradi per circa 35 minuti. Non appena sfornate, attendere 10 minuti prima di tagliare le lasagne.

Risultato finale delle lasagne al ragù

Ma per chi non ama la carne c’è una valida alternativa:

Le lasagne vegetariane alle zucchine 

Ingredienti per la pasta:

  • 300 grammi di farina 00;
  • 3 uova medie;

Ingredienti per la besciamella:

  • un litro di latte intero;
  • 100 grammi di farina 00;
  • 100 grammi di burro;
  • noce moscata quanto basta;
  • un pizzico di sale fino

Ingredienti per il ripieno:

  • 650 grammi di zucchine;
  • 120 grammi di parmigiano;
  • sale fino;
  • pepe nero;
  • timo

Procedimento:

Mescolare farina e uova in una ciotola. Una volta che l’impasto sarà liscio bisognerà lavorarlo a mano per circa 10 minuti. Poi avvolgere l’impasto nella pellicola e farlo riposare per circa 30 minuti. Nel frattempo bisogna preparare la besciamella con lo stesso procedimento illustrato prima. Poi, bisogna tagliare in due il panetto e stendere la pasta con il mattarello per agevolare il passaggio nella sfogliatrice. Dopo aver passato tutto nella sfogliatrice bisogna realizzare dei rettangoli. In seguito bisogna affettare in maniera sottile e in verticale le zucchine, riponendole in una ciotola.

Composizione della lasagna:

Fare un primo strato nella teglia tramite la besciamella, uno strato di sfoglie, un altro di besciamella e mettere le zucchine per lungo una accanto all’altra. Aggiungere del parmigiano e proseguire con un altro strato di sfoglie fino a esaurimento ingredienti. La superficie deve essere sempre ricoperta dal parmigiano. Cuocere le lasagne in forno a 200 gradi per 35 minuti circa e lasciarle raffreddare un po’ prima di tagliarle.

Risultato finale delle lasagne alle zucchine

Fonte foto: GialloZafferano.it