Terremoto in Sicilia, quali sono le zone colpite

Terremoto in Sicilia, quali sono le zone colpite

SICILIA – Trema la terra in Sicilia: un terremoto si è verificato alle prime luci dell’alba, precisamente alle 6,43 di oggi, martedì 13 settembre.

L’INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) ha rilevato una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 con epicentro al largo del Mar Tirreno Meridionale.


Il sisma ha colpito maggiormente la zona settentrionale dell’Isola: ha avuto luogo a 92 km da Bagheria e a 96 km da Palermo, nel mare al largo di Filicudi.

L’ipocentro è stato localizzato a 410 km di profondità. Il terremoto fortunatamente non sarebbe stato avvertito dai siciliani.

Foto di repertorio