Affitta una casa vacanze non sua online: gli ospiti all’arrivo trovano la vera proprietaria

Affitta una casa vacanze non sua online: gli ospiti all’arrivo trovano la vera proprietaria

NOTO – Un uomo è stato denunciato dai carabinieri a Noto, in quanto ha affittato attraverso i canali social e senza averne possesso un’abitazione.

Gli inquilini convinti di aver affittato un appartamento regolarmente, avevano versato un acconto di 600 euro rispetto ai 1.200 euro pattuiti. Ma quando si sono presentati hanno trovato dentro l’abitazione la proprietaria.


La casa vacanze collocata al Lido di Noto, era di proprietà di un’altra donna, ignara dell’accaduto.

Molteplici sono quest’anno i casi di truffa in relazione all’affitto delle case vacanze, in quanto prenotare online è semplice e veloce. Ma offre garanzie anche rispetto le condizioni delle case e strutture.

È sempre consigliabile, leggere le recensioni, prima di procedere con l’affitto e il pagamento.

Foto di repertorio