Abbassamento “anomalo” nel Mar Mediterraneo, emergono scogli e strutture subacquee

Abbassamento “anomalo” nel Mar Mediterraneo, emergono scogli e strutture subacquee

SICILIA – Da qualche giorno in tutto il Mediterraneo si sta registrando un abbassamento del livello del mare, indipendentemente dalla marea.

Emergono scogli e strutture che normalmente stanno sott’acqua e le spiagge sono diventate enormi. A Zingarello, per esempio, si nota l’emersione delle barriere, normalmente soffolte e il fortino, che normalmente è sott’acqua.


È come se qualcuno avesse aperto il chiusino del lavandino facendo sparire miliardi di metri cubi di acqua!“, spiega Mareamico.

Ancora non c’è una spiegazione scientifica su ciò che sta accadendo. “Se vi imbattete in qualcosa di strano: fotografatelo e dateci notizie!“, incoraggiano.

Fonte foto: Facebook – Mareamico