Sicilia in zona arancione, arriva la decisione di Speranza. Musumeci: “Passaggio vicino”

Sicilia in zona arancione, arriva la decisione di Speranza. Musumeci: “Passaggio vicino”

SICILIA – È ormai certo il passaggio della Sicilia in zona arancione a causa dell’aumento dei contagi e dei ricoveri in ospedale per Coronavirus. A confermarlo, ai microfoni dell’Ansa, è il governatore della Regione Siciliana Nello Musumeci.

Ci stiamo avvicinando verso la zona arancione, perché nonostante tutti gli sforzi fatti i reparti di Terapia intensiva sono pieni di persone non vaccinate che ci spingono verso questo colore“, sono le parole del presidente.


In questi minuti, infatti, è in arrivo la decisione del ministro della Salute, Roberto Speranza, che decreterà il nuovo cambio di colore dell’Isola a partire da lunedì 24 gennaio.

Sono sempre più numerosi, intanto, i Comuni siciliani già in arancione a causa del peggioramento della situazione pandemica. In base al conteggio attuale, infatti, le località dove sono state adottate tali restrizioni sono attualmente 125.

Intervistato da AdnKronos, Musumeci ha poi aggiunto: “Noi presidenti delle Regioni abbiamo detto più volte a Roma che questa logica dei colori deve necessariamente cambiare. La riteniamo ormai superata“.

Bisogna rivedere i parametri: due anni sono sufficienti per consentire un bilancio. Tra qualche giorno saremo in arancione e andiamo avanti con l’impegno e la dedizione di sempre perché speriamo si possano ricredere e vaccinare i no-vax“, ha concluso.

Immagine di repertorio