Mar Tirreno come i Tropici, le acque toccano i 30 gradi: nuova ondata di calore in arrivo

Mar Tirreno come i Tropici, le acque toccano i 30 gradi: nuova ondata di calore in arrivo

SICILIA – Mar Tirreno bollente come i Tropici, con 30 gradi di temperatura massima registrati nel meridione.

È uno degli effetti delle quasi ininterrotte ondate di calore che si susseguono da maggio, provocate dall’espansione dell’anticiclone nordafricano.


Anche se a molti bagnanti può piacere, l’acqua del mare troppo calda non è un segnale positivo per l’ambiente e il pianeta, e potrebbe essere un nuovo sintomo dei cambiamenti climatici in atto.

A titolo di esempio il sito iLMeteo.it ricorda che le temperature dei mari italiani hanno raggiunto i 10 gradi in più rispetto alle coste californiane.

Il clima impazzito, con la continua estrema espansione dell’anticiclone nordafricano verso il Mediterraneo, ha causato un aumento della temperatura dell’acqua fino a valori eccezionalmente roventi.

Se le temperature del mare aumentano, sulla terraferma è in arrivo una nuova ondata di calore, con il picco tra giovedì e venerdì.

Sono al momento tre (Palermo, Perugia e Roma, le prime due anche domani) i centri urbani che venerdì saranno da bollino rosso.

Fonte foto Facebook – Mare e Amore