“Sospiro di sollievo” per gli studenti dell’Unict: ulteriore proroga della scadenza per le tasse

“Sospiro di sollievo” per gli studenti dell’Unict: ulteriore proroga della scadenza per le tasse

CATANIA – Con una nota Giuseppe Sotera, senatore accademico dell’Università di Catania e rappresentante delle Associazioni Universitarie “Libertas” e “Svegliati Università”, si mostra soddisfatto per l’approvazione, durante l’adunanza del suddetto organo avvenuta in data 28 aprile, della proposta maturata in collaborazione con i colleghi senatori e con il Magnifico Rettore, dopo averla presentata, qualche giorno prima, al vaglio della Consulta degli Studenti.


In particolare, si richiedeva un’ulteriore proroga della scadenza delle ultime rate delle tasse universitarie al fine di poter “far tirare un sospiro di sollievo” alle famiglie e agli studenti stremati economicamente dalla emergenza legata al Coronavirus.


Si è ottenuto, quindi, che le scadenze dei pagamenti previsti per l’11 maggio e per il 10 giugno (in un primo tempo prororogati da Unict al 30 maggio e al 30 giugno) vengano ulteriormente prorogate rispettivamente al 30 giugno e al 31 luglio.


“Sono in programma altre iniziative di solidarietà in favore della comunità studentesca che speriamo di approvare nel più breve tempo possibile. Ci auguriamo, inoltre, che il Governo nazionale chieda agli atenei una riduzione delle tasse, supportandoli economicamente con un decreto ad hoc, al fine di dare un aiuto concreto in questo momento delicato”.



Immagine di repertorio