L’Istituto Carlo Gemmellaro di Catania coinvolge la figura del Notaio

L’Istituto Carlo Gemmellaro di Catania coinvolge la figura del Notaio

CATANIA – Tra le attività previste per l’alternanza scuola lavoro, oggi denominata Percorso delle Competenze Trasversali e per l’Orientamento, il dirigente scolastico dell’Istituto Carlo Gemmellaro di Catania, prof.ssa Concetta Valeria Aranzulla, ha inserito importanti incontri istituzionali con enti pubblici e privati e importanti figure professionali, al fine di dare una visione globale sulla nascita e costituzione di un’azienda.


Giorno 28 febbraio, nei locali dell’Aula Magna dell’istituto, è stato organizzato dalla prof.ssa Angela Laudani con l’aiuto e la professionalità del prof. Ernesto Pino, un incontro con il notaio dr.ssa Donata Galeardi. Dopo i saluti il notaio afferma: “È da quattro anni che partecipo a questa iniziativa e sono contenta di ritornare in questa scuola per poter dare il mio contributo per una crescita culturale e professionale degli alunni”.


Successivamente, con l’ausilio di slide, è stato trattato il tema delle società commerciali e si è soffermato sulla costituzione delle società di capitali e in particolare sulla costituzione della società a responsabilità limitata semplificata,dal punto di vista giuridico, patrimoniale e amministrativo. Dopo si è aperto un dibattito e alcuni studenti hanno formulato delle domande: tutto ciò ha rappresentato una partecipazione attiva degli studenti, utile alla loro preparazione come professionisti del nostro futuro.




Alla fine la dottoressa Galeardi ha voluto concludere il convegno con un breve filmato, in cui è stato evidenziato come nella vita è importante comportarsi secondo il principio della legalità.

Tutto ciò è stato pienamente condiviso dal Dirigente scolastico e rappresenta uno dei principi fondamentali attuati e promossi all’interno dell’istituto fin dal suo insediamento.