Il CD FAVA e il comune di Mascalucia incontrano la scrittrice Nadia Terranova

Il CD FAVA e il comune di Mascalucia incontrano la scrittrice Nadia Terranova

MASCALUCIA – Scrive nella sua opera “Un infinito numero” lo scrittore Sebastiano Vassali:Con la lettura mi abituai a guardare il mondo con cento occhi, anziché con i miei due soli, e a sentire nella mia testa cento pensieri diversi, anziché il mio solo pensiero“. Pensiero questo emblematico che sintetizza in modo significativo le qualità fondamentali che contraddistinguono la lettura ritenuta a ben dovere una delle competenze cognitive più importanti, nobilitate alla crescita evolutiva dell’uomo.

A maggior ragione nella nostra attuale era storica, rivoluzionata dalla presenza di una tecnologia sempre più all’avanguardia data dalla diffusione di social network che hanno sconvolto le normali abitudini di vita fra le quali: hobbie, modalità di relazione, giochi, assorbendo la maggior parte del nostro tempo e dei nostri interessi: si è assistito a una diminuzione delle attività riconosciute classiche quali ad esempio quelle dedicate alla lettura.


Tesi questa avvalorata anche dagli ultimissimi dati ISTAT i quali hanno sottolineato come in Italia, in 6 anni, si siano persi circa 3,3 milioni di lettori; chiarendo così più esplicitamente come odiernamente il 60% delle persone non compri più libri. Consapevole dell’importanza fondamentale data dalla lettura, considerata una vera e propria palestra di vita in cui allenare la mente, il CD G. FAVA di Mascalucia, guidato dal Dirigente Scolastico prof.ssa Mara Gabriella Capodicasa, si è da sempre attivato nel mettere in atto per i suoi alunni contesti e momenti di crescita tesi ad incrementare il piacere della lettura, quali progetti specifici o seminari contenenti momenti d’incontro fra alunni e scrittori di fama per sani confronti dialettici. Anche quest’anno pur in tempo di distanziamento sociale e con le attività scolastiche ormai concluse.

Il CD FAVA in collaborazione con il Comune di Mascalucia ha organizzato per il giorno 10 luglio alle ore 18 presso i locali della Biblioteca comunale della Delegazione comunale di Massannunziata (Mascalucia) un evento culturale con la presenza della nota scrittrice Nadia Terranova, (fra i vincitori del premio strega del 2019) la quale in tale occasione presenterà il suo nuovo lavoro“ “Come una storia d’amore”. Un libro composto da dieci racconti narrate da altrettanti voci femminili, accomunate solo dal vivere in quartieri situati nella periferia di Roma, Borgate lontane dal centro che non hanno dato loro i natali, ma in cui sono approdate a un certo punto, della loro vita senza mai avere la forza o la voglia di staccarsene.


Presenti all’evento il sindaco Arch. Vincenzo Magra e la prof.ssa Capodicasa che apriranno i lavori. La scrittrice sarà accompagnata nella presentazione del suo libro dagli interventi della dott.ssa Maria grazia Sapienza, già vice presidente AIB regione Sicilia e dal prof. Claudio Saita noto sociologo dell’ Ateneo catanese.

Presenti la prof.ssa Longo Concetta e il prof Antonio Cuttone, responsabili dell’Accademia musicale etnea di Nicolosi che eseguendo mirati brani musicali accompagneranno, attraverso la melodia dei suoni, la presentazione del libro. La partecipazione è libera, compatibilmente allo spazio disponibile dove sarà garantita la distanza di sicurezza. secondo le norme di sicurezza attualmente vigenti.