Catania, tutto pronto per l'open day dell'I.P.S.S.E.O.A. “Karol Wojtyla” di via Anfuso: inclusione e valorizzazione delle eccellenze - Newsicilia

Catania, tutto pronto per l’open day dell’I.P.S.S.E.O.A. “Karol Wojtyla” di via Anfuso: inclusione e valorizzazione delle eccellenze

Catania, tutto pronto per l’open day dell’I.P.S.S.E.O.A. “Karol Wojtyla” di via Anfuso: inclusione e valorizzazione delle eccellenze

CATANIA – Sabato 11 gennaio 2020, dalle ore 9,30 alle 12,30, l’I.P.S.S.E.O.A. “Karol Wojtyla” di Catania promuove l’Open Day nei i locali della sede di via Anfuso (alle spalle dell’Istituto Nautico sul lungomare di Ognina) per “aprire” le porte dell’Istituto a tutti coloro che vogliano conoscere la scuola e le sue prerogative.

Il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Daniela Di Piazza, e i docenti della Commissione Orientamento e Continuità, che hanno organizzato questa iniziativa, hanno previsto anche la partecipazione di Associazioni di categoria che con la loro collaborazione contribuiscono in maniera efficace alla formazione professionale degli studenti. L’evento, ha la finalità di promuovere e far conoscere l’Offerta Formativa della scuola e facilitare la scelta di studenti e genitori in merito al percorso di Istruzione Secondaria di Secondo Grado. Durante la mattinata sarà possibile, incontrare i docenti, ricevere informazioni, visitare la struttura, le aule, gli spazi dedicati alle attività sportive e soprattutto i laboratori che rappresentano uno dei punti di forza e di eccellenza, in quanto permettono agli studenti di acquisire abilità spendibili nel mondo del lavoro.



Durante la mattinata saranno illustrate tutte le attività dell’Istituto; sarà possibile comprendere meglio come gli itinerari per le competenze trasversali si coniughino con i progetti europei, l’Erasmus, l’educazione alla legalità e alla salute, non tralasciando le attività sportive, le para-olimpiadi, i viaggi di istruzione, le visite aziendali e molto altro ancora.

Grande spazio verrà dato sia alle esperienze di Gare e Concorsi in vari ambiti, non solo prettamente tecnici, che vedono spesso i nostri alunni sul podio in tutta Italia. Sarà possibile ascoltare i racconti degli alunni e degli ex alunni, che con entusiasmo hanno accolto l’invito di testimoniare le loro esperienze, dentro e fuori la scuola in Stage presso rinomate aziende del settore, sia in Sicilia che nelle altre regioni d’Italia. Queste testimonianze serviranno a dimostrare come, con un tale bagaglio di competenze gli alunni con il Diploma di Stato, entrano in possesso di un titolo di studio quinquennale che dà loro la possibilità sia di iscriversi all’Università che di entrare nel mondo del lavoro.


Il titolo di studio quinquennale, offre, infatti, la possibilità di iscriversi in qualsiasi facoltà universitaria e permette di raggiungere alti livelli di competenza e una solida cultura di base non solo nelle quattro articolazioni di indirizzo: Enogastronomia, Servizi di Sala e Vendita, Prodotti Dolciari Artigianali e Industriali, Accoglienza Turistica; ma offre agli studenti la possibilità di proseguire in qualunque percorso di studi sia loro congeniale, come dimostrano le tantissime testimonianze raccolte in una galleria fotografica nel plesso.

Nel plesso di via Anfuso i confluisce non solo l’utenza della municipalità di Ognina – Picanello e dei quartieri orientali della città, il plesso ospita anche gli allievi provenienti da paesi della provincia quali Palagonia, Castel di Iudica, Ramacca, Aci Castello, Aci Trezza e persino Acireale, agevolati dalla logistica dei trasporti a loro favorevoli.

La posizione del plesso, a due passi dal lungomare di Catania è facilmente raggiungibile sia con i mezzi pubblici sia dalle arterie della città con qualunque mezzo di trasporto, biciclette comprese.

Verranno illustrate le attività della scuola quali, i percorsi per le competenze trasversali e, l’educazione alla Legalità, l’educazione alla Salute, l’educazione all’interculturalità, il volontariato, le iniziative di solidarietà, attività motorie paraolimpiche, i progetti europei, l’ERASMUS, i gemellaggi, gli scambi culturali , i viaggi di istruzione, le visite aziendali, le gare, i concorsi, la valorizzazione delle eccellenze, i servizi per gli studenti e i genitori, i PON, i POR, i Protocolli di Intesa con Enti pubblici e privati in Italia e all’estero, lo sportello di Ascolto, le certificazioni linguistiche.

Particolare rilevanza viene data ai percorsi per l’Inclusione per garantire a tutti gli studenti pari opportunità scolastiche. “Chi parteciperà all’iniziativa sarà quindi in grado di comprendere come al Wojtyla da più di vent’anni si possano coniugare percorsi di Inclusione con la valorizzazione delle Eccellenze: sono i fatti che parlano. Vi aspettiamo”.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com