Edilizia scolastica, Governo stanzia 855 milioni di euro: ecco la ripartizione tra le province siciliane

Edilizia scolastica, Governo stanzia 855 milioni di euro: ecco la ripartizione tra le province siciliane

Edilizia scolastica, Governo stanzia 855 milioni di euro: ecco la ripartizione tra le province siciliane

PALERMO – Arrivano buone notizie riguardo ai finanziamenti in Italia per l’edilizia scolastica. Il Ministero dell’Istruzione, assieme al Ministro dell’Economia e delle Finanze, ha stanziato infatti 855 milioni di euro per gli enti locali per la manutenzione straordinaria ed efficientamento energetico delle scuole secondarie di secondo grado.


Gli stessi enti (saranno 104 a beneficiarne) riceveranno la comunicazione che conterrà gli importi disponibili..


Con scadenza per il prossimo 17 novembre gli enti dovranno presentare l’elenco con gli interventi da finanziare attraverso un ordine di priorità.

Intanto per le province siciliane la ripartizione sarà la seguente:

  • Agrigento (8.786.942,64 euro);
  • Caltanissetta (4.585.742,20 euro);
  • Catania (19.826.309,07 euro);
  • Enna (3.660.127,58 euro);
  • Messina (8.810.195,74 euro);
  • Palermo (17.467.396,63 euro);
  • Ragusa (5.879.328,63 euro);
  • Siracusa (6.530.039,36 euro);
  • Trapani (9.197.382,69 euro).