“Wonder Woman” a 102 anni: operata al femore, intervento perfettamente riuscito

“Wonder Woman” a 102 anni: operata al femore, intervento perfettamente riuscito

CALTAGIRONE – Un’anziana di 102 anni è stata sottoposta, questa mattina, a intervento chirurgico nell’Uoc di ortopedia dell’ospedale “Gravina” di Caltagirone, in provincia di Catania, per la riduzione di una frattura complessa al femore.

La donna è arrivata al pronto soccorso alle ore 19,30 di lunedì scorso. Le sue condizioni post operatorie sono buone ed è già in stanza di degenza. Nel pomeriggio inizierà la fisioterapia.




L’intervento è stato eseguito entro le 48 ore, così come previsto dalle linee guida specifiche per la riduzione della frattura del femore nell’anziano: le fratture del femore sono eventi traumatici particolarmente frequenti nell’età anziana e tra le donne. “Il trattamento migliore – riferiscono dall’ospedale – è rappresentato dall’intervento chirurgico per la riduzione della frattura e la sostituzione protesica. Un intervento tempestivo riduce il rischio di mortalità e di disabilità del paziente”.

Per garantire ciò ed eseguire interventi tempestivi, in sicurezza per i pazienti, il processo assistenziale deve poter contare su una efficiente capacità organizzativa della struttura, su specifiche procedure aziendali e sulla sinergia fra tutte le aree specialistiche interessate.

A parte l’eccezionalità dei 102 anni della paziente, non si stratta di un caso isolato all’ospedale di Caltagirone, dove, grazie a una macchina organizzativa ben rodata e alla disponibilità di tutti gli operatori, si sono registrati oltre 200 interventi di riduzione delle fratture di femore nell’anziano soltanto un anno fa, il 74% dei quali eseguiti entro le 48 ore.

Il dato è di gran lunga migliore rispetto a quello previsto dal regolamento del Ministero della Salute sugli standard quantitativi e qualitativi dell’assistenza ospedaliera, che fissa al 60% la proporzione minima di interventi chirurgici entro 48 ore su pazienti anziani con frattura di femore.

Immagine di repertorio