Sigarette elettroniche, ricerca choc: "Aumentano rischio infarti, ictus e ansia" - Newsicilia

Sigarette elettroniche, ricerca choc: “Aumentano rischio infarti, ictus e ansia”

Sigarette elettroniche, ricerca choc: “Aumentano rischio infarti, ictus e ansia”

Una scoperta allarmante, quella della University of Kansas School of Medicine, su un lavoro di ricerca che ha coinvolto 96mila persone, che spiega come le sigarette elettroniche farebbero crescere il rischio di infarti, ictus e ansia.

Il risultato dell’indagine compiuta dall’ateneo statunitense è stato presentato al 68esimo meeting scientifico dell’American College of Cardiology da Mohinder Vindhyal.



Quello che sottolineano i ricercatori è come l’utilizzo delle e-cig aumenterebbero del 55% il rischio di infarto, del 30% il rischio di ictus e del doppio il rischio di depressione e ansia.

Allarmante, come spiega Mohinder Vindhyal, è il dato che mostrerebbe che indipendentemente dalla frequenza d’uso della sigaretta elettronica, chi le fuma si esporrebbe maggiormente al rischio cardiovascolare rispetto ai non fumatori.


Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.