Energie rinnovabili, 3 isole siciliane nel progetto europeo - Newsicilia

Energie rinnovabili, 3 isole siciliane nel progetto europeo

Energie rinnovabili, 3 isole siciliane nel progetto europeo

PANTELLERIA – Rinnovabili e sostenibilità. Sono le parole chiave del nuovo progetto dell’Unione Europea che riguarderà alcune isole del continente. Nello specifico si tratta di “Clean Energy for EU Islands”, che ne ha selezionate 26.

Fra le fortunate vi sono Salina, Favignana e Pantelleria, le uniche italiane. Queste riceveranno il supporto da Bruxelles per avviare la transizione energetica.



L’obiettivo è quello di favorire un percorso verso l’autosufficienza, la sostenibilità e la creazione di nuovi posti di lavoro nelle isole minori.

In questo modo, investendo nel passaggio alle rinnovabili, si incoraggia la riduzione della dipendenza dai combustibili fossili importati, salvaguardando così l’ambiente.


Salina fa già parte di un gruppo di sei isole pilota in cui rientrano anche Cres-Lošinj (Croazia), le Isole Aran (Irlanda), Sifnos (Grecia), Culatra (Portogallo) e La Palma (Canarie, Spagna).

Per loro le attività inizieranno nei prossimi mesi con la redazione del Piano per la transizione energetica dell’isola. Tutto ciò sarà possibile tramite il supporto di ENEA, Regione Siciliana e Segretariato Europeo “Clean Energy”.

Le altre 20 località, invece, ci sarà più tempo per avviare i loro lavori, la cui data è stata stabilita entro l’estate del 2020.

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.