Valeria Marini varca la porta rossa e l’ex marito viene arrestato

Valeria Marini varca la porta rossa e l’ex marito viene arrestato

La bella Valeriona nazionale ha fatto ieri l’ingresso nella casa del “Grande Fratello Vip”. 

Mentre lei varcava la porta rossa, l’ex marito, l’imprenditore palermitano Giovanni Cottone, veniva arrestato. 

A darne la notizia l’Ansa: “È una delle due persone finite agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Guardia di Finanza di Bergamo e coordinata dalla Procura sul crac di Maxwork. Oltre a Cottone la magistratura bergamasca ha disposto i domiciliari per l’ex amministratore della società Massimiliano Cavaliere”. 

E ancora: “Tra gli 8 indagati c’è l’ex questore della città, Fortunato Finolli. Le accuse a vario titolo sono bancarotta, truffa aggravata, peculato e reati tributari e bancari. Le indagini hanno consentito di scoprire un presunto meccanismodi sistematico depauperamento delle finanze della Maxwork, messo in atto dai vertici societari e da persone ad essi legate. Il danno all’erario ammonta a oltre 56 milioni di euro, tra imposte e contributi previdenziali non versati. È stata inoltre accertata una truffa aggravata ai danni dell’Inps per oltre 3,5 milioni di euro, realizzata producendo documentazione fittizia volta a comprovare dei versamenti in realtà mai effettuati”.

Commenti