Un tumore al cervello, un'operazione di 10 ore e la speranza. Francesco Chiofalo: "Ce l'ho fatta... sto bene" - Newsicilia

Un tumore al cervello, un’operazione di 10 ore e la speranza. Francesco Chiofalo: “Ce l’ho fatta… sto bene”

Un tumore al cervello, un’operazione di 10 ore e la speranza. Francesco Chiofalo: “Ce l’ho fatta… sto bene”

Tranquillizza i suoi fan, mentre viene ritratto nel letto dell’ospedale San Camillo di Roma: è lì che Franscesco Chiofalo, conosciuto come “Lenticchio”, ha subìto un delicatissimo intervento al cervello per un tumore che, alcune settimane fa, gli è stato diagnosticato.

“Ce l’ho fatta… sto bene”: è questo il post che da alcune ore è stato letteralmente preso d’assalto tra like, cuori e commenti di felicità per l’intervento, durato quasi 10 ore, che ha tenuto col fiato sospeso tutti i beniamini del romano e chi, nel tempo, ha imparato ad apprezzarlo.



Poco dopo l’operazione, dallo stesso nosocomio, hanno fatto sapere che tutto era andato bene e che Francesco si era risvegliato. “Francesco è entrato alle ore 9 in sala operatoria per l’asportazione chirurgica del tumore al cervello, – spiegavano in un post i familiari di Lenticchio a cui era stato affidato il profilo Instagram -; l’operazione è molto lunga appena saremo a conoscenza dell’esito dell’operazione ve lo comunicheremo al più presto tramite igstories su questo profilo. Grazie per l’affetto che gli avete dimostrato in questi giorni difficili!”.


Giorni difficili, appunto, sin da quando l’ex concorrente di Temptation Island, ha comunicato lo spiacevole avvenimento. Tanti i messaggi di affetto e vicinanza per il giovane che aveva commosso gli utenti web.

Nonostante la paura di non farcela, però, fortunatamente tutto sembra sia andato per il meglio anche se, per sciogliere la prognosi, bisognerà attendere 48 ore.