Tragedia sulla A1, arrestato il padre delle due bimbe morte: alcoltest negativo, lunedì l’interrogatorio

Tragedia sulla A1, arrestato il padre delle due bimbe morte: alcoltest negativo, lunedì l’interrogatorio

Arrestato l’uomo che si trovava alla guida dell’auto che ieri avrebbe provocato un tragico incidente sulla A1, all’altezza di Arezzo. Si tratterebbe del padre delle due bambine che hanno perso la vita a causa del violento scontro.

Il fermo nei confronti dell’uomo, 30enne di origini sinti, è scattato mentre si trovava ricoverato in ospedale dove è stato medicato e sottoposto all’alcoltest che pare essere risultato negativo. Intanto le indagini proseguono senza sosta e lunedì verrà ascoltato in Procura. L’uomo potrebbe essere accusato di omicidio stradale.


Insieme alle sue figlie di 8 mesi e 10 anni, avrebbero perso la vita anche i nonni delle bambine che  viaggiavano con loro a bordo della macchina. Al momento la tesi più plausibile sembrerebbe quella di una fatalità causata da un momento di stanchezza. Alcuni testimoni, infatti, avrebbero visto la macchina procedere a zig zag prima di schiantarsi contro un altro mezzo.

Al momento dell’impatto a bordo dell’auto si trovavano anche un’altra figlia, gemella della vittima di 8 mesi, ora ricoverata in gravi condizioni e la madre, anche essa ricoverata a causa dei traumi subiti.



Fonte immagine ilmessaggero.it