Tragedia in diretta su Zoom, prende il coltello e uccide il padre: sconvolti i partecipanti

Tragedia in diretta su Zoom, prende il coltello e uccide il padre: sconvolti i partecipanti

Un uomo di 72 anni, Dwight Powers, è stato accoltellato dal figlio 32enne, Thomas Scully-Powers, mentre i due si trovavano insieme in diretta su Zoom, nota app che consente di effettuare videochiamate tra più persone.

L’avvenimento è avvenuto nello Stato di New York e a riportare la notizia è la Bbc.


Ad assistere al folle gesto, c’erano altri 20 partecipanti e l’uomo è deceduto davanti a tutti loro che, tra l’incredulità e lo sgomento, avrebbero preso parte a quella visione senza, ovviamente, poter fare nulla per aiutarlo.

Il figlio, dopo aver fatto fuori il padre, sarebbe fuggito saltando da una finestra dell’abitazione. La polizia, giunta sul posto, l’avrebbe arrestato circa un’ora dopo. Il 32enne dovrà rispondere di omicidio e sono ancora ignote le motivazioni che l’avrebbero spinto a tale gesto estremo.



Immagine di repertorio