Tragedia in casa, scopre di essere positivo al Coronavirus e si toglie la vita: “Non entrate, è contaminato”

Tragedia in casa, scopre di essere positivo al Coronavirus e si toglie la vita: “Non entrate, è contaminato”

Tragedia a Villaguattera di Rubano, in provincia di Padova, dove un uomo di 54 anni si è tolto la vita dopo aver scoperto di essere positivo al Coronavirus.

Il tragico episodio è avvenuto sabato mattina, ma la notizia è stata resa nota soltanto oggi.


A lanciare l’allarme è stata la famiglia del fratello della vittima, che abita nella villetta a fianco a quella dove si è purtroppo consumata la tragedia.

Giunti sul posto, i carabinieri hanno trovato davanti casa due fogli con su scritto: “Chiamate il 118, non entrate perché è contaminato“.



Il 54enne è stato trovato ormai privo di vita dai militari, entrate in casa rispettando le precauzioni del caso.

Si ricorda che sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per ricevere supporto e aiuto psicologico:

  • Telefono Amico 199.284.284;
  • Telefono Azzurro 1.96.96;
  • Progetto InOltre 800.334.343;
  • De Leo Fund 800.168.768.

Immagine di repertorio