Studente minaccia i professori con la pistola all'esame di maturità: "Dovete promuovermi"

Studente minaccia i professori con la pistola all’esame di maturità: “Dovete promuovermi”

Studente minaccia i professori con la pistola all’esame di maturità: “Dovete promuovermi”

Uno studente dell’Itis Cesaris di Castelpusterlengo, nel Lodigiano, si sarebbe presentato all’esame di maturità con una pistola, minacciando i professori di promuoverlo.


Immediatamente nell’aula della scuola si sarebbe letteralmente scatenato il panico e il caos per quel gesto che sembra riprodurre la scena di un film.


Il ragazzo, dopo essere stato disarmato, è stato trasportato all’ospedale di Codogno per accertamenti medici sul suo stato psichico. Non vi sarebbero, però, feriti, solo tanto spavento tra la commissione d’esame.

I carabinieri stanno indagando su quanto accaduto, per ricostruire le dinamiche dell’episodio e per capire le motivazioni alla base del gesto del maturando.