Steve Bannon, l’ex consigliere di Trump arrestato per frode: i DETTAGLI

Steve Bannon, l’ex consigliere di Trump arrestato per frode: i DETTAGLI

Steve Bannon, l’ex controverso stratega di Donald Trump, è finito in manette. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di frode, in concorso con altre tre persone, nell’ambito della campagna online di raccolta fondiWe Build The Wall“: si tratta del progetto per la costruzione di un muro al confine tra Usa e Messico.


L’incriminazione è stata depositata alla corte federale di Manhattan. Il noto attivista di estrema destra, insieme a tre soci, avrebbe “escogitato una truffa ai danni di centinaia di migliaia di donatori” in relazione alla campagna di crowdfunding che ha raccolto oltre 25 milioni di dollari.


Secondo le accuse mosse dalle autorità, i soldi raccolti sarebbero serviti, in realtà, a finanziare lo stile di vita degli organizzatori della campagna.



Fonte foto: Flickr