Sparisce nel nulla mentre gioca davanti casa, Diego ritrovato morto nel fiume Bradano

Sparisce nel nulla mentre gioca davanti casa, Diego ritrovato morto nel fiume Bradano

MATERA – È stato ritrovato questa mattina il corpo del piccolo Diego, bimbo di 3 anni che nella mattinata di ieri si era all’improvviso allontanato dalla sua casa in contrada Marinella, una località vicina al fiume Bradano, senza lasciare traccia.

Inizialmente i due genitori avevano creduto che il bambino si fosse allontanato insieme al proprio cagnolino, ma dopo qualche minuto, circa alle 11, hanno lanciato l’allarme e sono così scattate le ricerche.


Seguendo alcune tracce, le ricerche si sono poi intensificate presso gli argini del fiume Bradano e quando ha cominciato a piovere e le temperature si sono notevolmente abbassate, i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno perlustrato il fiume ma senza alcun riscontro positivo.

Le ricerche, effettuate per tutta la giornata di ieri con la collaborazione di unità cinofile, droni con termocamere, battute di volontari, carabinieri e poliziotti, non hanno però portato ad alcun risultato. Nemmeno la perlustrazione di tutta la zona mediante elicottero è purtroppo servita.



Le attività volte a trovare Diego si sono concluse questa mattina, quando i cani molecolari hanno ritrovato il cadavere del bambino nel fiume.

Fonte immagine Il Messaggero