Orrore in una casa famiglia, presunte violenze di gruppo su una ragazza: struttura sequestrata

Orrore in una casa famiglia, presunte violenze di gruppo su una ragazza: struttura sequestrata

È stata posta sotto sequestro preventivo una casa famiglia di Caresana, in provincia di Vercelli, in seguito a un blitz della polizia che ha anche posto il divieto di esercitare qualunque attività professionale a contatto con minori a cinque educatori per omissioni su presunte violenze sessuali di gruppo avvenute all’interno della struttura.

Alcuni ospiti della comunità avrebbero stuprato più volte una ragazza, anche lei ospitata dalla struttura. Su queste presunte violenze è stato aperto un fascicolo parallelo a quello riguardante gli educatori.


Il divieto di esercizio di professioni a contatto con minori sarebbe scattato poiché, secondo l’ipotesi degli investigatori, gli educatori non avrebbero agito per evitare le violenze presunte.

Immagine di repertorio