Moda, come indossare il mocassino in estate e d’inverno

Moda, come indossare il mocassino in estate e d’inverno

Una delle calzature che sono al centro delle mode di questi ultimi anni sono sicuramente i mocassini, che possono essere indossati con o senza calze, sia durante il periodo caldo estivo che in quello invernale.

Sono tra le calzature da uomo più versatili in assoluto, realizzati in tantissimi modelli e materiali, dal camoscio al nabuk, fino a materiali futuristici provenienti dal mondo della vela e delle regate.



Una scarpa che non deve mai mancare nel guardaroba dell’uomo che vuole essere elegante in ogni genere di occasione: proprio per questo, ecco riportati alcuni suggerimenti finalizzati a indossare sempre al meglio, e con il massimo dello stile, questa calzatura.

Si tratta di una calzatura che dovrebbe essere indossata da chi ha una corporatura slanciata, meglio evitarli nel caso di conformazioni fisiche differenti, o meglio ancora, acquistare dei modelli che presentano un leggero tacco.


Partiamo con il dire che quando si parla di mocassini uomo bisogna scegliere dei modelli di elevata qualità, in cui siano valorizzati i dettagli e l’insieme della scarpa, come i modelli che sono prodotti e distribuiti da Boggi Milano, azienda che rappresenta un punto di riferimento a livello mondiale per l’uomo che vuole essere elegante in ogni momento della giornata.

Le realizzazioni dell’azienda milanese privilegiano una pelle di assoluta qualità, un prodotto completamente Made in Italy e che è in grado di abbinare perfettamente stile e qualità.

Un secondo aspetto che si deve tenere in considerazione quando s’indossa un mocassino è la lunghezza del pantalone, che non deve essere eccessivamente lungo, in modo tale da non andare a coprire la scarpa stessa, al limite quest’ultimo deve sfiorare la scarpa nella parte anteriore, meglio evitare i modelli che lasciano completamente scoperta la caviglia.

Per quanto riguarda il periodo estivo possono essere portati anche con i classici bermuda e senza calze, oppure utilizzando dei “fantasmini” che non escano da quello che è il profilo della scarpa.

In linea generale è bene evitare le calze di spugna, quelle di colore bianco o in colorazioni chiare, limitando anche quelli che presentano delle fantasie.

In inverno il mocassino deve essere indossato esclusivamente con le calze, anche se sono portati con un paio di jeans sopra.

Per quanto riguarda il pantalone, quest’ultimo non deve essere troppo largo, meglio preferire i modelli che presentano al massimo una circonferenza di diciassette nel fondo, attenzione però a non eccedere in modelli troppo aderenti, quelli che oggi sono chiamati skinny.

Infine, per quanto riguarda il colore della scarpa, è meglio favorire dei mocassini blu o neri per delle occasioni formali o importanti, mentre quelli colorati sono consigliati per le occasioni informali e per il tempo libero.