Maltempo, inizia la conta dei danni: scatta foto sul pontile ma cade in acqua e annega. La vittima è un 47enne - Newsicilia

Maltempo, inizia la conta dei danni: scatta foto sul pontile ma cade in acqua e annega. La vittima è un 47enne

Maltempo, inizia la conta dei danni: scatta foto sul pontile ma cade in acqua e annega. La vittima è un 47enne

Doveva essere una normale gita turistica per un tedesco 47enne, quando nel tentativo di farsi un selfie è caduto in mare ed è morto annegato. La tragedia è avvenuta a Jesolo, nota località balneare veneta.

Il 47enne, in vacanza in Italia insieme alla moglie e a un’amica, ha deciso di scattare delle fotografie, salendo su una delle “dighe” caratteristiche che punteggiano tutto il litorale jesolano.



Il tedesco, mentre si trovava sul pontile lungo l’arenale, è stato colpito da una forte raffica di vento e, probabilmente, la perdita dell’equilibrio e il pavimento bagnato, lo hanno fatto cadere in acqua, scomparendo tra i flutti.

Le due donne hanno cercato di afferrarlo ma non ci sono riuscite e, così, hanno chiamato polizia e vigili del fuoco, che più tardi, hanno recuperato il cadavere.


Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.