Malore a pochi passi dall’altare: sposa incinta perde la vita, medici salvano vita alla bimba

Malore a pochi passi dall’altare: sposa incinta perde la vita, medici salvano vita alla bimba

Doveva essere il giorno più bello della loro vita, invece si è trasformato in un incubo.

È successo a una coppia brasiliana a San Paolo. Jessica Guedes, infermiera di 30 anni, era incinta di sei mesi, quando nel tragitto che la separava dal suo futuro marito e padre della figlia che portava in grembo, ha  avvertito un malore.



Inizialmente i sintomi sono stati scambiati per un attacco di panico, ma presto i parenti si sono resi conto che si trattava di qualcosa di più grave. A darle aiuto anche il compagno, il pompiere Flavio Gonçalvez, che ha chiesto l’intervento dei colleghi.

Jessica è stata trasportata in ospedale, dove è stato accertato che aveva avuto un ictus che ha costretto i medici a intervenire estraendo l’utero, ed effettuare un cesareo. La bambina, nata di 930 grammi resterà in ospedale per almeno 2 mesi, dove verrà continuamente monitorata dai medici e cullata dal padre.


Immagine di repertorio