“L’ha uccisa il dentifricio”, muore per una reazione allergica sotto gli occhi della sorella: vittima un’11enne

“L’ha uccisa il dentifricio”, muore per una reazione allergica sotto gli occhi della sorella: vittima un’11enne

Una bambina di 11 anni è morta subito dopo essersi lavata i denti. La mamma: “L’ha uccisa il dentifricio. Le ha tolto l’ossigeno”. La piccola, infatti, è morta per la reazione allergica che le ha provocato un dentifricio a base di latte.

La mamma della piccola Denise Saldate, Monique Altamirano, intervistata dai quotidiani della città di West Covina in California, ha raccontato che sua figlia si stava lavando i denti nel bagno di casa con la sorella quindicenne, quando questa è uscita dal bagno piangendo e dicendo che Denise non riusciva più a respirare.



La mamma ha raccontato che quando è entrata nel bagno ha visto la piccola con le labbra blu: ha subito telefonato per i soccorsi.

I sanitari intervenuti hanno praticato all’11enne delle compressioni toraciche per farla respirare, ma purtroppo la bambina è morta soffocata.