Lascia la moglie perché “innamorato” della cognata 16enne, poi la uccide e si schianta con la macchina

Lascia la moglie perché “innamorato” della cognata 16enne, poi la uccide e si schianta con la macchina

Tragedia a Waterbury, nel Connecticut, dove Evelyse Santiago, una 16enne del luogo, è stata uccisa con un colpo di pistola dal fidanzato, il 27enne Dominique Pittman.

Il corpo della ragazza è stato trovato all’interno della macchina accartocciata dell’uomo, che dopo aver ucciso l’adolescente è rimasto coinvolto in un grave incidente, probabilmente mentre cercava di sbarazzarsi del cadavere.



Inizialmente, le forze dell’ordine pensavano che la morte della giovane fosse dovuta all’impatto, ma successivamente si sono resi conto della ferita di arma da fuoco.

Il 27enne, invece, ha riportato solo delle lievi ferite ed è stato trasportato in ospedale e poi interrogato e arrestato.

L’uomo era stato sposato con la sorella della ragazza, con cui aveva avuto anche tre figli, ma poi si è innamorato dell’adolescente e ha lasciato la moglie per lei.

La madre, ancora sconvolta, non riesce a capacitarsi dell’accaduto e descrive la figlia come una ragazza piena di entusiasmo e voglia di vivere. Non si conoscono ancora i motivi del folle gesto dell’uomo.

Fonte foto: Facebook

Commenti