La moglie lo vuole ricoverare in una struttura per anziani, lui pensa voglia tradirlo e la uccide - Newsicilia

La moglie lo vuole ricoverare in una struttura per anziani, lui pensa voglia tradirlo e la uccide

La moglie lo vuole ricoverare in una struttura per anziani, lui pensa voglia tradirlo e la uccide

Un anziano di 93 anni domenica sera ha ucciso la moglie di 90 anni per gelosia.

È successo a Sesto San Giovanni, in provincia di Milano, quando l’uomo, affetto da demenza senile, convinto che la moglie avesse una relazione extraconiugale, accecato dalla gelosia, dopo aver chiesto alla coniuge di aiutarlo a coricarsi sul letto, improvvisamente le ha inferto un colpo alla testa con il poggiapiedi della sedia a rotelle, lasciandola a terra agonizzante.



Il 93enne, interrogato dai carabinieri, accorsi sul posto, dopo la segnalazione del figlio della coppia che, entrando in casa, aveva trovato il corpo della defunta, ha confessato tutto, riferendo che aveva litigato con la moglie, che gli aveva comunicato l’intenzione di ricoverarlo in una struttura per anziani, probabilmente stanca di prendersi cura del marito.

L’uxoricida era convinto che la decisione della moglie fosse scaturita dalla voglia di tenerlo fuori dalla sua vita, e poter vivere tranquillamente la storia con l’amante.


Foto di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.