“Inferno” a Milano, esplode una palazzina: sei persone ferite, una in condizioni serie

“Inferno” a Milano, esplode una palazzina: sei persone ferite, una in condizioni serie

Una forte esplosione si è verificata questa mattina, intorno alle ore 7, in una palazzina di piazzale Libia a Milano, causando danni e momenti di terrore.


La deflagrazione, avvenuta probabilmente per una fuga di gas, ha generato il crollo di alcune pareti e il ferimento lieve di cinque persone, mentre un sesto individuo sarebbe rimasto coinvolto con conseguenze più gravi.


In particolare, la persone ferita in maniera seria sarebbe un giovane di 30 anni, il quale avrebbe riportato diverse ustioni di secondo e terzo grado sul tutto il corpo.


Al momento dello scoppio, il ragazzo si sarebbe trovato all’interno del suo appartamento. Il 30enne è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Niguarda della città meneghina.



Tante le persone che si sono riversate in strada, anche appartenenti ad altri condomini della zona, a causa della forte paura. Sul posto si sono presentati i vigili del fuoco, i sanitari del 118, gli agenti di polizia e i vigili urbani.

Fonte foto Ansa.it