Il week-end in montagna, l'incidente con lo slittino e il decesso dopo 2 giorni di agonia: morta una 19enne - Newsicilia

Il week-end in montagna, l’incidente con lo slittino e il decesso dopo 2 giorni di agonia: morta una 19enne

Il week-end in montagna, l’incidente con lo slittino e il decesso dopo 2 giorni di agonia: morta una 19enne

Doveva essere una giornata spensierata, tra il bianco della neve e il fascino della montagna e, invece, si sarebbe trasformata prima in un dramma per poi concludersi in tragedia. Liliana Hryniuk, 19 anni, ucraina di origine, ma abitante a Pordenone, nel Friuli, sarebbe morta dopo due giorni di agonia all’ospedale di Udine, dove era ricoverata da sabato.

La ragazza sarebbe andata a Sauris (Udine) nel pomeriggio di sabato per trascorrere una bella giornata in montagna. Secondo le ricostruzioni, la ragazza stava utilizzando uno slittino, quando sarebbe caduta dallo stesso, riportando un violento trauma cranico causato dalla caduta.



Immediati i soccorsi, i quali hanno trasportato la giovane vittima dell’incidente in elisoccorso all’ospedale di Udine. Lì la giovane ha lottato tra la vita e la morte per due giorni.

Fino al tragico epilogo di oggi, giorno in cui avrebbe smesso di lottare. Le sue ferite erano troppo gravi, la sua vita è stata fatalmente interrotta troppo presto.


Immagine di repertorio

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com