Francesco Schiettino come una star: applausi e autografi per il suo libro

Francesco Schiettino come una star: applausi e autografi per il suo libro

Quello che sto per raccontarvi ne ha dell’assurdo, o almeno, per alcuni. 

Tutti conoscerete Francesco Schiettino, il comandante al timone della Costa Concordia che, accusato di omicidio plurimo, lesioni, naufragio colposo, abbandono di nave adesso è diventato una Star. Sì, una Star, avete letto bene. 

Nelle librerie di tutta Italia, infatti, è uscito da alcuni giorni il suo libro “Le verità sommerse” in cui, il capitano che abbandonò la nave, racconta la sua verità su quella tragica notte all’isola del Giglio in cui morirono 32 persone. 

In una delle sue tante presentazioni del libro, esattamente a Napoli, a Meta di Sorrento, è accaduto veramente dell’incredibile: arrivato in compagnia della giornalista Vittoriana Abate, Schettino è stato accolto con applausi continui e numerosi fan gli hanno chiesto di firmargli gli autografi… come fosse una Star, appunto.

In un paese come il nostro, sembra che le assurdità attirino di più. Sembra che i cattivi, i falsi, chi segue il buio venga più apprezzato di chi, invece, ama la luce, la sincerità, l’onestà e il rispetto. 

Commenti

Translate »