Emergenza sanitaria in Italia: +479 nuovi casi, in calo i tamponi effettuati

Emergenza sanitaria in Italia: +479 nuovi casi, in calo i tamponi effettuati

Come consuetudine arriva l’aggiornamento giornaliero relativo al numero di contagi in Italia: secondo l’ultimo bollettino, i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore sono 479, in calo rispetto ai 629 di ieri (ieri 629).


In forte calo, però, anche il numero di tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, 36.807 contro i 53.123 del bollettino di ieri. Il totale dei tamponi effettuati da inizio emergenza, come riportato dal Ministero della Salute, è pari a 7.557.417.


Le persone attualmente positive sono 14.733, di questi 56 (+1) sono ricoverati in Terapia Intensiva, 787 (+23) sono ricoverati con sintomi e 13.890 (+303) sono in isolamento domiciliare . I casi totali di contagio rilevati sono 253.915 (252.809).


Quanto ai dimessi/guariti, il loro numero è pari a 203.786 (+146). Si registrano, purtroppo, anche 4 decessi che fanno salire il totale delle vittime a 35.396.

Nel dettaglio, secondo i dati diffusi dal Ministero della Salute, le persone attualmente positive sono:


  • 5.377 in Lombardia;
  • 865 in Piemonte;
  • 1.805 in Emilia-Romagna;
  • 1.607 in Veneto;
  • 667 in Toscana;
  • 2785 in Liguria;
  • 1.284 nel Lazio;
  • 194 nelle Marche;
  • 533 in Campania;
  • 59 nella Provincia autonoma di Trento;
  • 323 in Puglia;
  • 712 in Sicilia;
  • 254 in Abruzzo;
  • 196 in Friuli Venezia Giulia;
  • 129 nella Provincia autonoma di Bolzano;
  • 83 in Umbria;
  • 105 in Sardegna;
  • 146 in Calabria;
  • 9 in Valle d’Aosta;
  • 35 in Molise;
  • 65 in Basilicata.