Emergenza sanitaria in Italia: +2.499 positivi nelle ultime 24 ore. Aumentano anche i deceduti

Emergenza sanitaria in Italia: +2.499 positivi nelle ultime 24 ore. Aumentano anche i deceduti

Emergenza sanitaria in Italia: +2.499 positivi nelle ultime 24 ore. Aumentano anche i deceduti

L’emergenza sanitaria e il costante aumento dei casi positivi accertati dalle Aziende ospedaliere territoriali, continuano a preoccupare gli italiani, in bilico tra la paura del contagio e la necessità di ritornare alla normalità.


Ecco i dati raccolti ed emanati dal Ministero della Salute, aggiornati al 2 ottobre 2020: gli attuali positivi sono 53.997, di questi 50.561 si trovano in isolamento domiciliare; delle 3.142 persone ricoverate, 294 sono in Terapia Intensiva.


Rispetto alla giornata di ieri è stato registrato un incremento di casi pari a 2.499 positivi in più per un totale di 319.908 persone contagiate dall’inizio dell’emergenza. In aumento anche il numero dei deceduti: +23.

Ecco nel dettaglio la situazione delle regioni italiane e delle province autonome (totale casi, attuali e incremento):

  • Lombardia: 107.358 (9.166) (307);
  • Piemonte: 35.731 (3.060) (219);
  • Emilia-Romagna: 35.577 (4.677) (163);
  • Veneto: 28.087 (4.027) (191);
  • Lazio: 17.004 (7.547) (264);
  • Toscana: 15.194 (3.631) (223);
  • Liguria: 13.586 (1.829) (140);
  • Campania: 13.524 (6.745) (392);
  • Marche: 8.025 (844) (42);
  • Puglia: 7.972 (2.663) (72);
  • Sicilia: 7.414 (3.048) (140);
  • P.A. Trento: 6.079 (587) (39);
  • Friuli Venezia Giulia: 4.789 (793) (66);
  • Abruzzo: 4.498 (938) (49);
  • Sardegna: 4.056 (2.154) (60);
  • P.A. Bolzano: 3.589 (587) (21);
  • Umbria: 2.562 (610) (62);
  • Calabria: 2.020 (538) (18);
  • Valle d’Aosta: 1.326 (77) (11);
  • Basilicata: 857 (345) (16);
  • Molise: 660 (131) (4) .

Immagine di repertorio