Emergenza contagi in Italia: in aumento contagi e tamponi, oltre 215mila i guariti

Emergenza contagi in Italia: in aumento contagi e tamponi, oltre 215mila i guariti

Come consuetudine, anche oggi, arriva l’aggiornamento del Ministero della Salute per quanto riguarda la situazione contagi in Italia.


Nello specifico, per la giornata di oggi, 16 settembre, si registrano 1.452 nuovi casi, in calo rispetto ai 1.229 di ieri, che innalzano il totale a 291.442. A questo dato, però bisogna segnalare che sono in rialzo, però, anche il numero di tamponi effettuati nelle ultime 24 ore: +100.607 contro gli 80.517 di ieri.


Gli attuali positivi, invece, sono 40.532 (+820). Di questi: 207 (+6) sono in Terapia Intensiva, 2.285 (+63) sono ricoverati con sintomi e 38.040 (+751) sono in isolamento domiciliare.


Purtroppo oggi si registrano 12 decessi, che portano a un totale di 35.645 vittime. Incrementano di 620 unità i dati relativi dimessi/guariti, per un totale da inizio emergenza di 215.265.



Questo è il quadro riepilogativo regione per regione (i numeri indicano i casi attualmente positivi):

  • Lombardia: 8.804;
  • Piemonte: 2.227;
  • Emilia-Romagna: 4.179;
  • Veneto: 2.990;
  • Toscana: 2.588;
  • Liguria: 1.323;
  • Lazio: 5.128;
  • Marche: 561;
  • Campania: 4.197;
  • P.A. Trento: 501;
  • Puglia: 1.863;
  • Sicilia: 1.988;
  • Abruzzo: 606;
  • Friuli Venezia Giulia: 612;
  • P.A. Bolzano: 323;
  • Umbria: 468;
  • Sardegna: 1.480;
  • Calabria: 389;
  • Valle d’Aosta: 42;
  • Molise: 99;
  • Basilicata: 164.