Donna incinta brutalmente uccisa nel suo appartamento: il marito risulta irreperibile - Newsicilia

Donna incinta brutalmente uccisa nel suo appartamento: il marito risulta irreperibile

Donna incinta brutalmente uccisa nel suo appartamento: il marito risulta irreperibile

È stata ritrovata stamattina senza vita Romina Iannicelli, 40enne di Cassano Allo Ionio, in provincia di Cosenza. La donna era sorella di Giuseppe Iannicelli, uomo ucciso nel gennaio 2014 insieme alla sua compagna Betty Taoussa e al nipotino di appena tre anni.

Romina sarebbe stata uccisa nell’appartamento che condivideva con il marito Giovanni De Cicco e, secondo i primi accertamenti, pare che l’uomo sia attualmente irreperibile.



Sono ancora sconosciute le motivazioni che potrebbero aver spinto il presunto assassino, al momento ignoto, a uccidere la donna che, tra l’altro, si trovava in stato di gravidanza.

Sul luogo del delitto si sono presentati i carabinieri della tenenza locale e il sostituto procuratore della Repubblica di Castrovillari. Gli investigatori stanno attualmente analizzando i filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona.


Immagine di repertorio

Per rimanere sempre aggiornato scarica la nostra app.