Coronavirus, il racconto della prima donna guarita - Newsicilia

Coronavirus, il racconto della prima donna guarita

Coronavirus, il racconto della prima donna guarita

La questione del Coronavirus è ormai da giorni sotto i riflettori nazionali e internazionali, destando non poche preoccupazioni tra gli abitanti, persino delle zone non interessate dall’epidemia.

A esporsi su quanto sta accadendo è una 47enne di Vo’ Euganeo, una delle zone rosse, in provincia di Padova, che ha vissuto in prima persona il Covid-19, poiché risultata positiva.


Adesso la donna è guarita ed è la prima a essere stata dimessa dopo il contagio. La 47enne, in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera, evidenzia l’eccessivo allarmismo intorno al tema e rassicura invitando a mantenere la calma: “È una influenza, mica muori, se non sei già malato”.

La stessa si sofferma poi sulle modalità di cura: “Appena arrivata mi hanno fatto un flebino di zucchero liquido. Per precauzione, dicevano. L’unica medicina me la sono data io. Avevo mal di testa, per tutto questo casino, e ho chiesto se potevo prendere una Moment che avevo in borsa”.


La 47enne tornerà a condurre una vita normale, dopo la quarantena prevista. La donna infatti non vede l’ora di tornare a lavorare.

Immagine di repertorio