Beirut trema dopo 2 forti esplosioni: ospedali sopraffatti di feriti e decine di vittime – FOTO e VIDEO

Beirut trema dopo 2 forti esplosioni: ospedali sopraffatti di feriti e decine di vittime – FOTO e VIDEO

Momenti di tensione in Libano dopo che due forti esplosioni hanno colpito la capitale, Beirut, causando danni diffusi e ferendo molte persone. Rimane ancora poco chiaro cosa abbia causato le deflagrazioni avvenute specificatamente nell’area portuale della città, anche se le prime ipotesi verterebbero su un incendio in un magazzino di fuochi d’artificio.


In pochi minuti, la capitale libanese è stata avvolta da una grande nuvola di fumo e polvere. Sotto questa coltre sono numerosi gli edifici distrutti.


Dalle notizie riferite dai funzionari governativi ai media locali, gli ospedali sono sopraffatti di feriti. Numerose, infatti, le persone intrappolate sotto le macerie. Per quanto riguarda i decessi, al momento se ne contano circa una decina, ma il numero pare sia ancora in crescita.



Secondo le testimonianze di molti cittadini, le due esplosioni sono state assordanti e il terreno avrebbe tremato come se vi fosse una scossa sismica.

Le deflagrazioni arrivano in un momento molto delicato del Paese che, da tempo, sta affrontando la peggiore crisi economica dalla guerra civile del 1975-1990. Proprio il collasso economico, negli ultimi mesi, avrebbe riacceso vecchie tensioni.

Fonte immagine: Twitter- zainabhijazi97