Si tuffa in acqua e perde i sensi, scatta l’allarme per un giovane turista: soccorso dai bagnanti

Si tuffa in acqua e perde i sensi, scatta l’allarme per un giovane turista: soccorso dai bagnanti

SICILIA – Un giovane turista bergamasco si è tuffato in acqua mentre era in vacanza a Scicli (Ragusa) ma i presenti non l’hanno visto più riemergere.

Il tuffo è avvenuto a Punta Pisciotto a Sampieri, da una parte della costa che affaccia su un tratto di mare dai fondali bassi.


Il ragazzo si trovava in compagnia di un amico, anch’egli di Bergamo. Coloro che si trovavano sul luogo si sono accorti della gravità della situazione e si sono gettati in mare per salvare il giovane, recuperato in acqua privo di sensi.

Ad aiutare il turista sono stati anche un sottoufficiale della marina militare libero dal servizio in quel momento e un altro bagnante. Quando è stato tratto in salvo, il bergamasco non riusciva a muoversi.

Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che hanno prestato soccorso all’infortunato, il quale avrebbe riportato un problema alla vertebra. È stato poi inviato un elisoccorso con cui il ragazzo è stato trasferito all’ospedale Garibaldi di Catania, dove è stato ricoverato per effettuare gli adeguati accertamenti.

Foto di repertorio