Operaio scomparso ad Acate, recuperato il cadavere dai sommozzatori: indagini in corso

Operaio scomparso ad Acate, recuperato il cadavere dai sommozzatori: indagini in corso

ACATE – Il nucleo sommozzatori di Catania hanno recuperato il corpo senza vita di C.V., operaio 38enne disperso da stamattina ad Acate, nel Ragusano, all’interno di una azienda agricola.

Probabilmente, l’uomo è scivolato all’interno di un invaso per la raccolta dell’acqua a servizio dell’azienda, un’enorme vasca da 240mila metri cubi.


Il corpo dell’uomo è stato trovato a circa 10 metri dal bordo e a circa 5 metri di profondità. Il lavoro di ricerca, comunque, è stato reso difficoltoso dall’acqua torbida e dalla poca visibilità.

Ancora da accertare le cause della morte: se sia stata una conseguenza della caduta o se sia morto per annegamento o se abbia avuto un malore improvviso. Sul posto i vigili del fuoco, carabinieri, 118 e gli uomini della Spresal.