Incidente sul lavoro all’Agip, cestello colpito dal cassone di un camion: operaio in elisoccorso al Garibaldi – nuovi DETTAGLI

Incidente sul lavoro all’Agip, cestello colpito dal cassone di un camion: operaio in elisoccorso al Garibaldi – nuovi DETTAGLI

COMISO – Emergono nuovi dettagli su quanto accaduto questa mattina a Comiso, in provincia di Ragusa, dove si è verificato un drammatico incidente sul lavoro. Un operaio è infatti caduto dal cestello sul quale stava lavorando a diversi metri di altezza. L’episodio è avvenuto proprio vicino al rifornimento Agip del Comune Ragusano e il bar Borghese.

La causa della caduta sarebbe da attribuire a un camion, che con il proprio cassone avrebbe involontariamente urtato il cestello con l’uomo sopra. L’operario, 46 anni, dunque sarebbe stato sbilanciato dall’urto ed è caduto rovinosamente sull’asfalto.


Stava effettuando dei lavori di manutenzione all’insegna del distributore di benzina, il quale è situato all’ingresso della città. Pare che l’autista del camion, originario di Acireale (Catania), non si sia accorto del cestello sospeso in aria.

Sembrerebbe, però, che non si possa parlare di semplice distrazione o errore di valutazione del camionista. Il camion-gru con il quale stava lavorando la vittima, infatti, sarebbe stato parcheggiato all’interno dell’area di servizio. Pare inoltre che non vi fosse nella sede stradale nessuna segnalazione dei lavori in corso.

L’operaio 46enne sarebbe rimasto gravemente ferito, tanto che è stato necessario per lui il trasferimento al Garibaldi di Catania in elisoccorso. La sua prognosi sarebbe al momento riservata.

Fonte immagine Franco Assenza