Bomba d’acqua colpisce Ragusa e Siracusa: violento nubifragio in arrivo a Catania

Bomba d’acqua colpisce Ragusa e Siracusa: violento nubifragio in arrivo a Catania

MalRAGUSA – Un inizio settembre che, tra i normali impegni e la ripresa lavorativa, col maltempo ci ha catapultati in autunno, o meglio, in un trailer o assaggio della stagione delle castagne.


A Ragusa, e in tutta la provincia, nella tarda mattinata di oggi si è abbattuto un violento temporale, con forti raffiche di vento.

In pochi minuti è precipitato un grosso quantitativo di acqua che, come spesso abbiamo visto, ha reso le strade della città dei 3 ponti in veri e propri fiumi in piena, rendendole pericolose per la circolazione pedonale e veicolare.


Non poco diversa la situazione nella provincia dove anche a Ispica e nel territorio di Noto, nel Siracusano, si è abbattuto un violento temporale. Sott’acqua è finita ieri anche Rosolini.

Al momento non vi sarebbero feriti né danni a infrastrutture, intanto un violento nubifragio sta per arrivare a Catania.

Fonte immagine Gabriella Firrincieli – Gruppo Centro Meteorologico Sicilia – Facebook