Sport e interazione in lingua inglese: bambini del Fava incontrano Marines Sigonella

Sport e interazione in lingua inglese: bambini del Fava incontrano Marines Sigonella

MASCALUCIA – Giornata davvero emozionante per i bambini del Circolo Didattico Giuseppe Fava di Mascalucia, diretto dalla professoressa Maria Gabriella Capodicasa, che stamani hanno avuto il piacere di poter incontrare alcuni rappresentanti dei Marines di Sigonella accompagnati dal loro cappellano e dal responsabile relazioni esterne, il dottor Alberto Lunetta della base USA.

Vivendo un’esperienza altamente formativa e di scambio culturale, l’incontro ha avuto come obiettivo la promozione del progetto “Sport e alimentazione, in lingua inglese” promosso dai Marines della base Usa di Sigonella e facente parte del programma di prossimità denominato “Community Relations” (COMREL).



Finalità del progetto quella di poter promuovere e avviare i giovanissimi alunni alla conoscenza di un corretto stile alimentare abbinato ad una sana attività fisica. L’incontro ha avuto avvio con una introduzione da parte del dottor Lunetta, che ha illustrato l’importanza dell’alimentazione e dello sport ai fini di un corretto e sano stile di vita. Di seguito, avvalendosi anche di una presentazione in power point, i Marines hanno illustrato ai bambini le giuste modalità per scegliere cibi sani evitando il consumo di cibo spazzatura altamente nocivo per la salute.

Gli alunni, dopo aver ascoltato con attenzione e interesse quanto spiegato loro, hanno posto, sempre in lingua inglese, alcune domande sulle abitudini alimentari americane, contenti di interagire con i Marines mettendo alla prova le personali competenze riguardo la lingua inglese.


Entusiasmante e divertente la seconda parte dell’incontro che ha visto i Marines cimentarsi nella palestra della scuola in esercizi ginnici con il coinvolgimento e la partecipazione per la stessa attività di tutti gli alunni presenti, che hanno regalato ai giovani formatori americani disegni e cartelloni preparati  per l’occasione.

 

Alla fine della mattinata, la dirigente e lo staff della scuola hanno ringraziato gli intervenuti per essere stati artefici dell’esperienza formativa vissuta dagli alunni, i quali hanno già chiesto di ripetere al più presto nuove esperienze interculturali con i militari di Sigonella affermando di aver vissuto una giornata memorabile.