La “Filodrammatica” del Concetto Marchesi di Mascalucia: in scena l’atto primo

La “Filodrammatica” del Concetto Marchesi di Mascalucia: in scena l’atto primo

MASCALUCIA – Si va ancora in scena al liceo “Concetto Marchesi” di Mascalucia, in provincia di Catania. Nel pomeriggio del 7 giugno hanno, infatti, debuttato i ragazzi de “La Filodrammatica” del Marchesi.

Progetto avviato in gennaio, “La Filodrammatica” è composta rigorosamente da ex allievi riuniti nella passione del teatro. A coordinarli e guidarli sono stati Salvo Valentino e Pietro Cucuzza, noti nella scuola per curare il laboratorio pomeridiano per studenti in corso “Muse al Marchesi”. Per la regia di Pietro Cucuzza, “Οίκεΐν” è il prodotto di un percorso che ha visto i ragazzi pienamente coinvolti: la parola, l’immagine e il gesto sono frutto di lavori individuali e di gruppo. Non esiste copione già scritto. “Il nostro spettacolo è un rischio. Come lo è vivere, ed educare”, si legge nelle note di regia: “Quali sono le parole di cui prendiamo completa responsabilità?”.



È stato ringraziato chi questa responsabilità se l’è presa. Nell’ordine: Giovanni Abbadessa, Giulia Grasso, Andrea Isaia, Antonio Longo, Irene Mazzara, Annachiara Nizzari, Giorgio Piccione, Alberto Pioppo, Claudio Saitta e Andrea Vasta.

Sono stati ringraziati, inoltre, i tutor interni del progetto: professori Claudio Desiderio e Angela Rovida. Ringraziamenti speciali anche all’associazione “Paidèia” nella persona di Giulia Carmeni, e alla preside Lucia Maria Sciuto.